Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Colors: Purple Color

Il tavolo tecnico – tenutosi tra il Lgt. Cosimo Di Napoli della Capitaneria di Porto di Taranto, Alessandro Mariggiò (Direttore delle Riserve Naturali Orientate del Litorale Tarantino Orientale) e Jonathan Tieni, (Presidente della Lega Navale di Torre Colimena) – sulle prospettive future per il territorio come la pianificazione di una pulizia straordinaria delle spiagge, che dopo le scorse mareggiate sono piene di rifiuti, ha dato vita alla così detta “Operazione Spiagge Pulite”.

L’evento, organizzato per il 25 gennaio alle ore 9:30 presso la sede della Lega Navale Italiana a Torre Colimena ed aperto a tutti, ha ottenuto il patrocinio dei Comuni di Manduria ed Avetrana, delle relative Associazioni Pro Loco e del Circolo Legambiente di Manduria.

Enti Pubblici e Associazioni territoriali parteciperanno all’operazione, dando un fattivo aiuto alla conservazione del nostro patrimonio naturale e, al contempo, sensibilizzando la cittadinanza sull’importante ruolo della biodiversità.

Sono stati 70 i canoisti partecipanti al raduno nazionale di canoa turistica, svoltosi lo scorso 13 ottobre a Taranto, organizzato dalla sezione di Taranto della Lega Navale, dalla Federazione Italiana Canoa KayaK e dalla Marina Militare Comando di Taranto.

Tra i partecipanti erano presenti ben 15 canoisti provenienti dalla Sezione di Molfetta della Lega Navale Italia. Il gruppo più numeroso insieme agli atleti provenienti dal CKC Salento di Santa Caterina.

L’evento, inserito nel programma celebrativo degli Sport del Mare, fa parte del progetto federale "Italia in canoa-Pagaiando per l'Ambiente", ideato dalla Federazione Italiana Canoa Kayak che, con il benestare del ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del mare, promuove eventi che hanno come obiettivo quello di sostenere i valori di una vita sana tramite la canoa.

I canoisti della Sezione di Molfetta – atleti ed amatori, tutti appassionati di mare – nel giro di circumnavigazione dell'isola di Taranto vecchia, insieme a tutti gli altri partecipanti, hanno ripulito il Mar Ionio dai rifiuti di plastica e di polistirolo.
A tutti loro vanno i più vivi complimenti per la partecipazione e sensibilizzazione sui temi a tutela dell’ambiente e la salvaguardia del mare, a dimostrazione che non serve essere sportivi ma semplicemente rispettosi dell’ecosistema!

La Lega Navale Italiana sezione Rieti-Lago del Turano si prepara ad offrire alla città di Rieti una serata di grande musica e solidarietà, a supporto del progetto “Una vela senza esclusioni”, mirato all’acquisto di una barca a vela per persone con disabilità.

Stasera (venerdì 10 gennaio) alle ore 18 al Palladio di Rieti (via Fratelli Sebastiani, 19) si terrà infatti l’evento omaggio ad Astor Piazzolla con “Euphoria Quintet” e la straordinaria partecipazione della scuola “La Musica Secondo Cecilia”.  Sarà una serata di beneficenza, con il ricavato devoluto all’acquisto della barca a vela per il progetto “Una vela senza esclusioni”.

L'Euphoria Quintet nasce nel 2018 e vede insieme Salvatore Cella (fisarmonica), Alex Cicconi (chitarra elettrica), Cecilia Cocchia (pianoforte), Amleto Matteucci (contrabbasso) e Andrea Petricca (violino). Tutti i componenti studiano al Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” dell'Aquila e hanno al loro attivo una nutrita attività concertistica e numerose esperienze musicali nell'ambito classico, contemporaneo, orchestrale e cameristico in Italia e all'estero.

L’Associazione culturale La Musica Secondo Cecilia è da sempre attiva, a Rieti, nella diffusione della cultura musicale e punto di riferimento per i giovani e gli adulti che vogliono avvicinarsi al linguaggio artistico–musicale. Propone una offerta formativa completa: dalla propedeutica musicale ai vari corsi strumentali e corali.

Quasi cinquanta appassionati del mare hanno preso parte, Domenica 29 Settembre 2019, alla I edizione della “Gara di pesca alla plastica in mare” organizzata dalla Sezione di Molfetta della Lega Navale Italiana.

All’iniziativa, che vuole essere un arto concreto di sensibilizzazione al rispetto dell'ambiente e della Cultura del Mare. hanno preso parte anche le associazioni Panathlon e Rotar Act di Molfetta.

Sono stati “pescati” circa 120 Kg di plastica, un risultato ampiamente positivo, come espresso dal Presidente Felice Sciancalepore, che ha ringraziato tutti i partecipanti e i Soci organizzatori che hanno fatto dell’eccellenza organizzativa una abitudine quotidiana, in una piccola, ma concreta realtà come quella della Sezione L.N.I. di Molfetta, presente fin dal 1971 non solo nella promozione sportiva, ma anche nella salvaguardia e cultura del mare.

Un messaggio di uguaglianza e libertà viene lanciato dalla Lega Navale Rieti Lago del Turano, che con l’iniziativa “Una vela senza esclusioni” acquisterà una barca a vela per persone con disabilità.

La Lega Navale, capitanata dall’Avvocato Giovanni Vespaziani e coordinata dal vice presidente Fabio Piscicchia, organizza il 10 gennaio alle 18 al Palladio di Rieti (in via Fratelli Sebastiani 19) un evento omaggio ad Astor Piazzolla con “Euphoria Quintet” e con la straordinaria partecipazione della scuola “La Musica Secondo Cecilia”.

Sarà una serata di beneficenza e il ricavato raccolto devoluto all’acquisto della barca a vela.

“Il nostro – spiegano Vespaziani e Piscicchia- È un progetto che da anni sognavamo di realizzare. Finalmente siamo riusciti nell’obiettivo, molto importante per la provincia di Rieti.
Con il varo dell’imbarcazione, che avverrà a primavera, la barca verrà collocata sul lago del Turano, che diventerà un polo per le persone con disabilità, pronto ad offrire servizi come la possibilità di attraccare comodamente con la macchina ed accedere con la sedia a rotelle all’imbarcazione, sotto la supervisione di istruttori qualificati.

Offriremo la possibilità di andare in barca a bambini e adulti che altrimenti non potrebbero vivere questa esperienza. Sarà possibile attrarre anche turisti con diverse abilità, che potranno comandare l’imbarcazione, con il solo movimento delle mani, grazie agli opportuni ausili. Un nuovo, grande, obiettivo di eccellenza raggiunto, per il quale ringraziamo anche la presidenza nazionale della Lega Navale, che ha offerto il suo prezioso contributo. Ricordiamo che il 10 gennaio alle ore 15 si terrà, sempre al Palladio, l’assemblea annuale dei soci della sezione reatina e cogliamo l’occasione per augurare a tutti un sereno Natale e un felice 2020”.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile contattare i numeri di telefono 331-7178581 e 333-8650360.

Nell’ambito delle manifestazioni marinaresche, promosse dalla Lega Navale Italiana sezione di Aspra, sabato 5 ottobre 2019 è in programma l’iniziativa “TUTTI I COLORI DAL MARE”.

Nato da un’idea delle artiste Valeria Di Chiara e Maria Catena Sardella, l’evento è caratterizzato da una navigazione costiera, effettuata con imbarcazioni a vela messe a disposizione dai soci della Lega Navale Italiana di Aspra, con artisti ed appassionati di disegno a bordo. Questi dipingeranno e rappresenteranno graficamente il tratto di costa che va da Aspra, passando per Capo Mongerbino, fino al castello di Solanto, in prossimità di Porticello.

Il leitmotiv della giornata sarà “dipingiamo costeggiando” e sarà aperto a tutti gli appassionati ed amanti del mare e del proprio territorio, che vorranno osservare e rappresentare, in particolare modo con la tecnica dell’acquerello, la fascia costiera vista da un’altra prospettiva.