Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Bilancio positivo per la Lega Navale Italiana di Molfetta per la Coppa Italia ed il Campionato Europeo di Canotaggio a sedile fisso. Nella gara di Coppa Italia riservata alle Rappresentative delle Delegazioni Regionali, la sezione di Molfetta si è distinta grazie ad Ernesto Buonocore e Gianni Palmieri, oltre a Liliana De Nichilo per la compagine femminile.

Gli atleti del Sodalizio di Molfetta, assieme agli atleti più performanti delle marinerie pugliesi, hanno gareggiato in equipaggio  nella specialità FICSF Jole e Gozzo Nazionale, conquistando tre medaglie d'argento e due di bronzo. Un ottimo bilancio per la Lega Navale Italiana di Molfetta, che per la prima volta ha visto un proprio atleta indossare la maglia azzurra. Un successo frutto dell’impegno profuso negli allenamenti svolti sia nelle acque molfettesi che nei raduni congiunti con le altre marinerie pugliesi.

Un pieno di successi per la Lega Navale Italiana di Molfetta che porta il Presidente Felice Sciancalepore ed il tecnico Mauro Bufi a guardare con fiducia al nuovo anno sportivo.

Sono continuati per tutto l’inverno gli allenamenti dei giovani canottieri, che si svolgono in prevalenza sui remoergomentri e con la corsa sul lungomare, ma anche ai remi in porto ed in mare aperto ogni volta che il tempo lo permette.  Ormai gli atleti sono alla rifinitura della preparazione, in vista della prima gara del calendario del Gruppo Sportivo Canottaggio della Lega Navale savonese, prevista per la metà di marzo: proprio per questo si è deciso di aggiungere al programma la partecipazione  ai Campionati di Canottaggio Indoor validi per i titoli regionali di Piemonte e Liguria che si sono svolti il 23 febbraio a Casale Monferrato presso la Soc. Canottieri Casale.

Alla manifestazione hanno preso parte due atleti biancorossi, portacolori del Gruppo Canottaggio della Lega Navale di Savona che hanno conquistato il titolo di Campione Regionale Ligure 2020.

Il primo titolo è stato ottenuto dall'esordiente Paola Malinconico nella gara Allievi B1 sui 500 metri, con un  percorso regolare. Paola ha iniziato con una partenza prudente ma col passare dei colpi, e dei metri segnati dai cursori sullo schermo per il pubblico, ha raggiunto e sorpassato l'avversaria della Can. Esperia di Torino, infliggendole all'arrivo un distacco di nove secondi e, a seguire, le altre avversarie della Lega Navale di Genova Sestri Ponente ed il secondo equipaggio dell'Esperia. Nonostante fosse alla sua prima gara, la giovanissima Paola (10 anni) ha dato dimostrazione di saper gestire l'impegno anche sul piano emotivo.

Il secondo titolo è stato conquistato da Michele Loffredo nella categoria Master A sui 500 metri, dove ha ottenuto un brillante terzo posto ma, essendo il primo atleta della Liguria, ha acquisito il titolo di Campione Regionale 2020.

Buona quindi la prima e speriamo che sia di buon auspicio per la stagione 2020.