Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Si è tenuta al Museo del Mare di Santa Margherita Ligure la conferenza stampa relativa alla prima edizione di “OndaClassica – Tigullio, Incontro d’Epoche”, la manifestazione che richiamerà a Santa Margherita dal 23 al 26 maggio le più belle imbarcazioni classiche, a vela e motore, in un raduno che coinvolgerà armatori, cittadini e turisti.

L'evento è organizzato da Riva Society Tigullio in collaborazione con Riva Historical Society, ASDEC Associazione Scafi d’Epoca e Classici, e Museo della Barca Lariana.

Gli organizzatori si sono detti estremamente soddisfatti per i risultati raggiunti: sia in termini di armatori e imbarcazioni partecipanti, con le iscrizioni chiuse in largo anticipo, sia di coinvolgimento del territorio, dalle istituzioni alle associazioni locali che hanno aderito con entusiasmo aiutando a creare un evento completo e di alto livello (nel flyer in allegato tutte le realtà coinvolte).

Non ultima, a testimoniare la partecipazione locale, l'adesione delle attività commerciali a due ulteriori iniziative: una mostra fotografica di barche d'epoca riservato ai negozi di Santa Margherita, e la creazione di piatti specifici “OndaClassica” da parte dei bar e ristoranti del posto. In allegato anche l'elenco degli esercenti che hanno aderito.

“Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati”, ha dichiarato Luigi Spaggiari, presidente del Riva Society Tigullio organizzatore dell’evento, “ovvero riuscire a inserire la manifestazione nel già fitto calendario degli eventi stagionali dedicati alla marineria tradizionale e realizzandola col supporto di numerose realtà locali. Tutto a beneficio della cittadinanza e degli appassionati di nautica d'epoca che in quei giorni frequenteranno Santa Margherita Ligure”.

In occasione della conferenza stampa, si è tenuto un altro importante momento: la firma del gemellaggio fra il Museo del Mare di Santa Margherita Ligure e il Museo Barca Lariana, uno degli organizzatori del raduno, con l'obiettivo di sviluppare attività promozionali condivise. Il Civico Museo delle Tradizioni Marinare di S. Margherita Ligure, questo il suo nome completo, sottolinea il legame profondo tra il mare e Santa Margherita, il suo territorio, la sua comunità, le sue tradizioni e i suoi mestieri fin dalle origini. Non solo un museo tradizionale che si esaurisce all'interno di un unico spazio, ma un luogo aperto, una sorta di museo diffuso, coincidente con la città stessa ed i monumenti in essa contenuti. Fondato nel 1982, il Museo Barca Lariana si trova a Pianello del Lario e tutela un patrimonio unico al mondo. Nelle sale e nei magazzini museali sono conservati centinaia di scafi storici fra barche a remi, gondole, barche da pesca, caccia e contrabbando, motoscafi da diporto e da competizione, barche a vela e antichi barconi da lavoro. Il Museo si propone di raccontare la storia non solo della nautica lariana, ma dell'Italia intera, dagli antichi romani fino ai giorni nostri.

Pin It