Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Lo svedese Erik Stark ha ottenuto, con una prestazione sensazionale, la seconda vittoria in carriera al Grand Prix di Londra

Il Campionato del Mondo UH F1H2O, la serie di punta delle gare di powerboat del circuito costiero internazionale, è tornato a Londra per la prima volta in 33 anni per il secondo round del Campionato del Mondo 2018.

Il Gran Premio UH F1H2O di Londra ha segnato la decima volta che la Gran Bretagna ha ospitato un round del campionato; i nove round precedenti sono stati messi in scena a Holme Pierrepont (1981 e 1982); Bristol (1982 e 1990); Londra (1983, 1984 e 1985) e Cardiff (1993 e 1994).

Un altro forte legame tra Londra e la motonautica è rappresentato dalla sua sola apparizione olimpica il 28 e 29 agosto alle Olimpiadi estive di Londra del 1908.

Il Grand Prix di Londra ha riunito migliaia di spettatori lungo lo spettacolare e storico lungomare londinese del Royal Victoria Dock, con diversi rappresentanti degli sport motoristici e della comunità imprenditoriale internazionale che sono stati informati sui segreti dello sport in motoscafo da parte del UIM e ARISF Dr. Raffaele di Chiulli e dal Presidente di H2O Racing, Nicolo di San Germano.

Raffaele Chiulli, Presidente UIM, ha dichiarato: "Siamo molto lieti che H2O Racing con il Carbon Neutral London Grand Prix abbia fatto un altro passo avanti nel suo approccio responsabile alla protezione dell'ambiente e stia implementando, insieme ad altre parti interessate, la sostenibilità UIM e il corporate social approccio di responsabilità definito nel piano strategico UIM ".

Lo svedese Erik Stark ha ottenuto, con una prestazione sensazionale, la seconda vittoria in carriera al Grand Prix di Londra; Philippe Chiappe e Peter Morin hanno fatto una doppia celebrazione per il CTIC F1 China Team, terminando secondo e terzo dopo aver sostenuto di una lunga battaglia tra squadre.

Pin It

I più letti