Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Colors: Green Color

Sabato 20 febbraio si tornerà finalmente a regatare per le gare mancanti della Finale di Prada Cup. Gli organizzatori dell'America' Cup hanno annunciato che le Challenger Series tra Luna Rossa e Ineos Team UK riprenderanno nel weekend a porte chiuse, mentre Auckland resta ancora in lockdown dopo i contagi dei giorni scorsi. La data fissata è quella di sabato 20 alle ore 16, le 4 della notte tra venerdì e sabato in Italia.

La Lega Navale Italiana augura buon vento all’equipaggio di Luna Rossa!

 

 

 

Foto: Stefano Gattini

Con la Selezione Nazionale, valida per il Campionato del Lazio, la classe Laser è tornata in regata ad Anzio (RM). Le regate, con oltre 20 nodi e mare formato si sono svolte solo sabato. Le gare di domenica sono state annullate. 

Tra gli atleti anche quelli del team Laser del Gruppo Sportivo Vela della Lega Navale Italiana di Formia, seguito dal tecnico federale Emanuele Montagna.

Nei 4.7 under 16 ha vinto Domenico Noviello. Nella squadra 4.7 un grandissimo risultato anche per la giovanissima Alice Consalvo, che da poco ha compiuto 14 anni. Alice ha chiuso tra i primissimi, con un terzo femminile dietro ad atlete molto più grandi di lei. 

Nei 4.7 hanno esordito Roberta Meschino e Lorenzo Macari, passati da un qualche mese dalla classe optimist. 

Nei Radial ancora una volta una buona regata del veterano del gruppo, Antonio D’Urso, atleta leggero che ha chiuso vicino ai migliori, regatando in condizioni che non sono certamente le sue.

Un ottimo inizio, tanto lavoro per l’allenatore e i ragazzi che torneranno ad Anzio per la seconda tappa tra quindici giorni.

Riva del Garda si conferma sede dell'edizione 2021 del Campionato del Mondo Optimist. Dal 30 giugno al 10 luglio 2021, infatti, i migliori giovani velisti del mondo si sfideranno in quello che è considerato l’evento clou della stagione Optimist.

La nuova situazione globale pone gli organizzatori davanti a nuove sfide, ma non manca l'entusiasmo nelle parole del Presidente della Fraglia Vela Riva, Alfredo Vivaldelli: “Come Fraglia Vela Riva siamo molto contenti che la IODA e la Federvela turca, assegnataria del Mondiale 2021, abbiano lavorato di concerto per far si che questa prestigiosa manifestazione, che come sappiamo era prevista nel 2020, potesse effettivamente svolgersi sull'Alto Garda. Come Comitato Organizzatore siamo consapevoli dell'importanza dell'evento e delle difficoltà che la ben nota emergenza sanitaria porta con sé, ma siamo altrettanto consapevoli di avere le risorse umane, l'esperienza e le strutture necessarie per garantire a tutti divertimento e agonismo in un contesto protetto e sicuro“.

Grande risultato per Sara Murru (atleta della Lega Navale Italiana sezione del Sulcis) che nella categoria Under 17 della Coppa dei Campioni della classe velica Open Skiff ha ottenuto il terzo posto generale imponendosi nella categoria femminile. Ottima prestazione anche per Chiara Sussarello, che chiude in quinta posizione nella categoria Under 13.

"Grande soddisfazione per gli ottimi risultati ottenuti nelle regate delle due giovani atlete della LNI Sulcis" ha espresso il Presidente della LNI, l'ammiraglio Donato Marzano che si è congratulato con le atlete e con tutto il gruppo sportivo della sezione per l’eccellente risultato.

Ad imporsi nelle classifiche generali sono stati Giorgio Salvemini e Alessandro Guarnieri, rispettivamente per la categoria Under 13 e Under 17. Le acque tarantine del Mar Grande hanno ospitato venti atleti, qualificati a livello nazionale, che per due giorni si sono dati battaglia per aggiudicarsi l'ambito titolo messo in palio dall’Associazione di classe Open Skiff e RS Aero per le categorie giovanili.

Nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio (quando in Italia saranno le ore 4), Luna Rossa prenderà parte alla finale della Coppa Prada nella baia di Auckland, contro gli inglesi del team Ineos UK.  La Lega Navale Italiana, tramite un post su Facebook, ha fatto sentire la propria vicinanza al team italiano in vista della finale.

"Riprende domani la sfida emozionante alla Coppa America del team Luna Rossa - Prada. La Lega Navale Italiana tutta augura un buon vento alla squadra, vanto e orgoglio nazionale, impegnata nelle acque del golfo di Hauraki (Auckalnd - Nuova Zelanda) per la Prada Cup" si legge nel post.

Il prossimo 16 gennaio, a Varazze, si terranno le elezioni per la nomina delle nuove cariche della vela ligure. Due i nomi dei candidati alla carica di presidente: Maurizio Buscemi (della Lega Navale Italiana sezione di Genova Setri Ponente) e Marco Cimarosti (del Circolo Nautico Rapallo).

La Lega Navale Italiana figura ampiamente anche nella lista dei candidati per la carica di consigliere, di seguito riportata: Fabio Barrasso (Club Nautico Celle), Enrica Bertini (LNI di Chiavari e Lavagna), Luca Bogliolo (Circolo Nautico Rapallo), Enrico Calvini (Circolo Nautico Loano), Roberto Elena (Circolo Nautico Andora), Marcella Ercoli (Varazze Club Nautico), Roberto Goinavi (LNI sezione di Savona), Paola Misurale (Unione Sportiva Quarto), Fulvio Parodi (Porto Maurizio Yacht Club), Enrico Pilla (LNI sezione di Genova Centro), Luca Querella (LNI Spotorno), Alberto Rossi (Circolo Nautico Loano) e Francesco Tanda (Lega Navale Italiana sezione di Genova Sestri Ponente).