Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

E’ la quinta volta che l’appuntamento-clou della pesca sportiva nazionale viene ospitato in Mola di Bari

Si è tenuto a Mola di Bari, dal 19 al 22 Ottobre 2017, la 33ª edizione del Campionato Italiano Assoluto “Big Game” di drifting al tonno gigante, organizzata dalla Sezione L.N.I. di Mola di Bari e dalla FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), con il patrocinio del CONI, che ha visto in gara, nello specchio d’acqua antistante la costa di Mola di Bari, i 55 equipaggi vincitori delle Selezioni Regionali, degli Open e dei Campionati italiani 2016, provenienti da tutte le regioni italiane.

E’ la quinta volta che l’appuntamento-clou della pesca sportiva nazionale viene ospitato in Mola di Bari. “E’ per noi un privilegio organizzare e ospitare i campionati italiani di Big Game di drifting – spiega il dott. Ninni Mariano, presidente della Lega Navale Italiana di Mola di Bari e responsabile del Comitato Organizzatore – che porta in Puglia le eccellenze della pesca sportiva nazionale. Il Campionato è per la città e il territorio un momento di forte promozione. Mola – aggiunge Mariano – è una delle piazze storiche della pesca sportiva italiana, per questo la scelta è ricaduta ancora una volta sulla città. A noi fa estremamente piacere ospitare i Campionati perché è obiettivo della L.N.I. divulgare la cultura marinara, la protezione e il rispetto dell’ambiente marino e la solidarietà sociale”.

Pin It