Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

La regata del Grande Salento Brindisi–Valona (6-9 luglio), in aderenza agli scopi istituzionali della Lega Navale Italiana, rientra nell’ottica della valorizzazione della cultura del mare e dello sport della vela, ed è una regata sportiva nel senso più antico e nobile del termine, improntata al piacere del mare e della vela, alla riscoperta del legame “uomo-barca-vento” e della terra al di là del mare.

Questa Regata, organizzata dalla Sezione della Lega Navale Italiana di Brindisi e patrocinata dalla Presidenza Nazionale della LNI, giunge quest’anno alla XII edizione. La manifestazione nasce nel 2011, a venti anni dallo sbarco a Brindisi dei profughi albanesi, con il nobile scopo di ricordare e ripercorrere quella rotta con altri intenti e significati.

All’imbarcazione prima classificata in tempo reale viene assegnato il “Trofeo dell’Accoglienza”, a simboleggiare, con un premio, la generosità che la città dimostrò in quegli anni, confermando un’antica vocazione, tipica delle città di mare e della città di Brindisi in particolare.

Al Trofeo dell’Accoglienza, si aggiunge il Trofeo “Mirko Gallone”, giunto alla sua V edizione e dedicato al socio LNI prematuramente scomparso. Questo Trofeo viene assegnato all’imbarcazione prima classificata in tempo compensato della classifica ORC Over-All.

La regata Brindisi-Valona incarna lo spirito costitutivo della Lega Navale Italiana, favorendo la cultura del mare mettendo in comunicazione due popoli e favorendone l’integrazione. La regata ha numerosi possibili sviluppi futuri tra i due paesi frontalieri e costituisce un concreto messaggio di disponibilità ad incentivare la cooperazione culturale, economica e turistica.

 

CLICCA QUI per il bando di regata

CLICCA QUI per le iscrizioni

Pin It

I più letti

  • Week

  • Month

  • All