Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

La L.N.I. ha presentato due importanti novità: l’inserto a fumetti della Rivista “LEGA NAVALE” sulla storia della Marina e il libro “La Lega Navale e la sua Rivista”

 

 

Il Salone Internazionale del Libro di Torino è un progetto della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura promosso dalla Regione Piemonte e dalla Città di Torino. Con il Protocollo d’Intesa siglato il 14 dicembre 2017, l’organizzazione e la realizzazione della XXXI edizione sono state affidate alla Fondazione Circolo dei Lettori e alla Fondazione per la Cultura Torino, che si avvalgono, per le attività organizzative, del personale della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura.

La 31ª edizione è andata in programma da giovedì 10 a lunedì 14 maggio 2018 nei padiglioni 1, 2 e 3 di Lingotto Fiere e nel Padiglione 5.

A testimonianza del crescente interesse per il Salone del Libro, è cresciuta del 28% la superficie espositiva assegnata, che quest’anno arriva a 13.482 mq rispetto ai 10.557 mq del 2017. Un positivo overbooking determinato non soltanto dal ritorno dei grandi gruppi e di molti nuovi editori, ma anche dal considerevole aumento della superficie espositiva media richiesta da molti di essi.

Quest’anno, in particolare, la L.N.I. ha presentato due importanti novità: l’inserto a fumetti della Rivista “LEGA NAVALE” sulla storia della Marina e il libro “La Lega Navale e la sua Rivista”, pubblicato in occasione del 120° anniversario della fondazione, in cui, attraverso l’evoluzione della grafica della Rivista, si ripercorrono 120 anni di diffusione della cultura del mare.

Pin It

I più letti

  • Week

  • Month

  • All