Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Corsi nautici estivi della Lega Navale Italiana: una stagione di successo

Una stagione di successo per i corsi nautici estivi della Lega Navale Italiana. Quest'estate oltre 1100 giovani allievi tra gli 8 e i 16 anni hanno potuto vivere 10 giorni di sport, divertimento e formazione a contatto con la natura, grazie alla professionalità degli istruttori e del personale LNI nei tre Centri Nautici Nazionali di Sabaudia, Ferrara - Lago delle Nazioni e Taranto.

Inoltre, tra di loro, 69 ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni, in possesso di particolari competenze e abilità legate alla frequenza di corsi precedenti, si sono formati come aiuto istruttore. Questa qualifica consentirà di collaborare e fare esperienza al fianco degli istruttori presso i Centri Nautici Nazionali e le Sezioni della Lega Navale Italiana presenti su tutto il territorio nazionale.

"La LNI continua ad investire risorse umane e finanziarie nell’avvicinamento dei giovani al mare ed agli sport nautici nei tre nostri Centri Nautici di Taranto, Sabaudia e Lago delle Nazioni ai quali si aggiungerà presto quello del Lago di Santa Croce-Belluno. Ho apprezzato di persona lo splendido lavoro che i nostri istruttori svolgono con competenza e passione,  mirato non solo a formare dei futuri velisti, canottieri, canoisti ma dei marinai a tutto tondo che imparano a conoscere, rispettare e proteggere il mare. Parallelamente i nostri giovani atleti si stanno imponendo in tante competizioni nazionali ed internazionali", ha affermato il Presidente Nazionale, Amm. Donato Marzano.

Corsi nautici estivi della Lega Navale Italiana: una stagione di successo

Corsi nautici estivi della Lega Navale Italiana: una stagione di successo

Una stagione di successo per i corsi nautici estivi della Lega Navale Italiana. Quest'estate oltre 1100 giovani allievi tra gli 8 e i 16 anni hanno potuto vivere 10 giorni di sport, divertimento e formazione a contatto con la natura, grazie alla professionalità degli istruttori e del personale LNI nei tre Centri Nautici Nazionali di Sabaudia, Ferrara - Lago delle Nazioni e Taranto.

Inoltre, tra di loro, 69 ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni, in possesso di particolari competenze e abilità legate alla frequenza di corsi precedenti, si sono formati come aiuto istruttore. Questa qualifica consentirà di collaborare e fare esperienza al fianco degli istruttori presso i Centri Nautici Nazionali e le Sezioni della Lega Navale Italiana presenti su tutto il territorio nazionale.

"La LNI continua ad investire risorse umane e finanziarie nell’avvicinamento dei giovani al mare ed agli sport nautici nei tre nostri Centri Nautici di Taranto, Sabaudia e Lago delle Nazioni ai quali si aggiungerà presto quello del Lago di Santa Croce-Belluno. Ho apprezzato di persona lo splendido lavoro che i nostri istruttori svolgono con competenza e passione,  mirato non solo a formare dei futuri velisti, canottieri, canoisti ma dei marinai a tutto tondo che imparano a conoscere, rispettare e proteggere il mare. Parallelamente i nostri giovani atleti si stanno imponendo in tante competizioni nazionali ed internazionali", ha affermato il Presidente Nazionale, Amm. Donato Marzano.