Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Lo stile navy puo’ essere presente anche in gioielli ed accessori. 
Collane, bracciali, anelli, orecchini ed orologi si adornano con dettagli che rimandano al mondo del mare ed idealmente ci riportano a fondali, paesag
gi marini, conchiglie e distese blu. Non solo gioielli, possiamo completare il nostro look marinaro anche con comode borse a righe, occhiali in varie tonalita’ del blu, giacche o vestiti pandan. Se poi vogliamo adottareuno stile casual chic gli intramontabili e comodissimi jeans possono adattarsi molto bene all’intramontabile outfit marinaro. Optate quindi per combinazioni bianco e blu, righe, tocchi di rosso ed accessori ad hoc per ottenere un raffinato stile navy!
 
 
 

La fantasia scozzese sara’ un must have anche per la primavera /estate 2019. Chiamato anche con il termine inglese “tartan“, si tratta forse, del tessuto piu’ conosciuto al mondo. Viene utilizzato non solo per realizzate i classici kilt scozzesi, ma interi guardaroba, tutti rigorosamente con disegni quadrettati spezzati dalle classiche linee di vario colore. Sbizzarritevi a creare il vostro outfit preferito con capi Tartan Style, magari in varie tonalita’ del blu per rimanere sempre sintonizzati con il nostro amato stile marinaro!

 

I paccheri con sugo di cozze e gamberetti sono  un primo  piatto che evoca il mare e lo stile marino. Il sapore gustoso e inconfondibile puo’ essere adatto in occasioni come una cena tra amici o altri eventi informali .
 
INGREDIENTI ( per 4 persone)
 
Gamberetti  250gr
Cozze 500gr
Pomodorini 150gr
2 spicchi d’aglio
Olio extra vergine di oliva
Vino bianco
Sale q.b.
Pepe nero
Peperoncino q.b.
Prezzemolo
Paccheri 400gr
 
 
PREPARAZIONE
 
Pulite accuratamente i gusci delle cozze, se necessario sfregate con una spazzolina. 
In un tegame adagiate uno spicchio d’aglio, aggiungete dell’olio e fate insaporire per uno due minuti. Aggiungete le cozze e attendete che si schiudano. Cuocete brevemente anche i gamberetti in un’altra casseruola con un soffritto di olio e aglio, fateli saltare nella padella a fiamma viva  poi versate del vino bianco e fatelo sfumare. Aggiungete i pomodorini  tagliati a pezzettini al sugo di gamberetti  fateli insaporire bene, aggiungete anche le cozze private dei gusci ( tenetene alcune con i gusci per guarnire il piatto). Cuocete nel frattempo  i paccheri in abbondante acqua salata.  Scolateli e condite  direttamente nella padella, fate saltare e aggiungete il pepe nero. 
Impiattate e rifinite se volete con del prezzemolo. 
 
Enjoy !
 

Le scarpe da barca, conosciute oggi da tutti, vedono la massima diffusione negli anni 80,  quando il fashion diffuse queste calzature come accessorio di tendenza  anche nello stile casual alla portata di tutti.
La data di nascita  di questo modello di scarpa fu il 1935. In quell’anno  ci fu un netto cambiamento per molti amanti di navigazione. Fino ad allora, infatti, capitava spesso che marinai più o meno esperti fossero vittime di qualche scivolone sui ponti bagnati delle loro imbarcazioni. 

I tagliolini con asparagi e gamberetti   sono un primo piatto leggero, salutare e veloce da fare. I colori vivaci degli ingredienti rendono questo piatto allegro ed adatto alla bella stagione. Il contenuto di omega 3 e omega 6 presente nei gamberetti e le proprieta’ diuretiche degli asparagi rendono inoltre questa pietanza adatta  anche a chi vuole fare attenzione alla propria alimentazione.
 
INGREDIENTI ( per 4 persone)
 
Gamberetti  250gr
Asparagi 250gr
2 spicchi d’aglio
Olio extra vergine di oliva
Vino bianco
Sale q.b.
Pepe nero
Peperoncino q.b.
Prezzemolo
Spaghetti 360gr
 
 
PREPARAZIONE
 
Pulite gli asparagi, fateli bollire 10 minuti, nel frattempo fate bollire in una casseruola anche i gamberetti per 5 minuti. Togliete il guscio di ciascun gamberetto versateli in un contenitore e teneteli  da parte. Versate l’olio nella padella, fatelo scaldare, aggiungete gli spicchi d’aglio, il peperoncino e fate rosolare gli spicchi. Unite i gamberetti, fateli saltare nella padella a fiamma viva  poi versate il vino bianco e fatelo sfumare. Fate cuocere i crostacei per pochi minuti.  Aggiungete gli asparagi tagliati a pezzettini e fateli insaporire bene con i  gamberetti. Cuocete nel frattempo  i tagliolini in abbondante acqua salata.  Scolateli e condite i tagliolini direttamente nella padella, fate saltare e aggiungete il pepe nero. Mescolate bene.
Impiattate e rifinite se volete con del prezzemolo. 
 
Enjoy !
 

Le orecchiette  funghi, piselli e pancetta sono deliziose. Questo e’ un primo piatto tradizionale che conosciamo tutti. In questa ricetta ho voluto aggiungere la pancetta per renderlo diverso e originale. Se volete potrete proporre questa pietanza aggiungendo della panna.